shinystat spazio napoli calcio news Dietrofront della Berlinguer su Ascierto: le ultime sulla cura Tocilizumab

Dietrofront della Berlinguer su Ascierto: le ultime sulla cura Tocilizumab

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In seguito alla polemica nata nella trasmissione Carta Bianca, condotta da Bianca Berlinguer, tra il professor Paolo Ascierto e Massimo Galli, la conduttrice decide di invitare nuovamente il docente campano, dopo le accuse verso la conduttrice che non avrebbe difeso a pieno il proprio ospite. La presentatrice, quindi, ha speso parole positive sia verso Ascierto che verso la sperimentazione avviata dall’Istituto Pascale, Ecco le parole di Ascierto per quanto riguarda la sperimentazione:

In questo momento c’è la sperimentazione, poco fa sul sito dell’Aifa è stato riportato anche il bollettino, dove si dice che è stato completato l’arruolamento dello studio prospettico di fase 2, 330 pazienti. Si sono iscritti – ha spiegato il professor Ascierto – 464 siti, quindi ospedali, 209 hanno inserito perlomeno un paziente e in questo momento continua anche lo studio prospettico. Prima dello studio l’azienda che produce il Tocilizumab ne aveva distribuito più di 1000 trattamenti e comunque continua la distribuzione. Possiamo dire che sono centinaia attualmente i pazienti trattati con questa cura”.

Quello che abbiamo visto – ha concluso il prof Ascierto – come oncologi che utilizziamo l’immunoterapia, è che alcuni effetti collaterali sono simili ai processi che avvengono nel Covid-19, l’artrite reumatoide è una malattia autoimmunitaria, da qui l’idea di utilizzare il Tocilizumab. In questo momento aspettiamo i dati della sperimentazione che sono gli unici che con rigore scientifico possono fornire un quadro generale”.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI


Preferenze privacy