shinystat spazio napoli calcio news La moviola di Gazzetta: "Due rigori, ma potevano essercene quattro"

La moviola di Gazzetta: “Due rigori, ma potevano essercene quattro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Gazzetta dello Sport controlla alla moviola il match vinto dagli azzurri nella giornata di ieri con il Perugia, grazie a due rigori messi a segno da Lorenzo Insigne:

“La catena di errori che non ti aspetti, in campo e dal Var, inizia da subito Si parte al 2′: c’ è prima un contatto di gamba e poi trattenuta di Nzita su Lozano in area. Rigore ignorato da arbitro e Var. Al 13′ come sopra, Lozano tenta la conclusione e cade su contatto di Nzita, ma anche qui l’ auricolare resta muto. Al 24′ ancora ‘Nzita riacciuffa Lozano ma lo fa fallosamente e stavolta il penalty scatta. Al 35′ il Var richiama l’ arbitro al monitor: qui Massimi vede il tocco col gomito aperto di Iemmello e assegna giustamente un altro penalty al Napoli. Al 48′ ancora rigore col Var: su tiro di Falcinelli Hysaj tocca il pallone che gli rimbalza sul braccio aperto. Per l’ arbitro non è un tentativo di giocata, che lo avrebbe salvato dal penalty, ma deviazione. “

Preferenze privacy