shinystat spazio napoli calcio news Gattuso: "I tre gol ce li siamo fatti da soli, dobbiamo essere più avvelenati. Lobotka? Vedremo chi arriverà"

Gattuso: “I tre gol ce li siamo fatti da soli, dobbiamo essere più avvelenati. Lobotka? Vedremo chi arriverà”


NEWS NAPOLI CALCIO – Nel corso del post partita del match tra Napoli e InterGennaro Gattuso ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Oggi non ci siamo fatti mancare nulla in quanto ad errori. La gestione della partita di oggi è stata buona, ma non è un caso se commettiamo tantissimi errori e non vinciamo al San Paolo da ottobre. La squadra è viva, non dobbiamo demoralizzarci, non dobbiamo guardare la classifica e dobbiamo continuare a lavorare”.

Luperto non era pronto a livello fisico, Di Lorenzo ha fatto una buonissima partita, tolta la scivolata, ha dinamicità. Dobbiamo crescere nella costruzione del gioco, dobbiamo essere più puliti. Nel primo tempo ci siamo fatti infinocchiare varie volte, dobbiamo essere più attenti“.

“A livello di qualità sono soddisfatto, mentre come copertura e movimenti potevamo scivolare meglio, abbiamo lasciato libero il centro troppo spesso. Fabian Ruiz è un vertice basso con tantissima qualità ma fa fatica a coprire il campo. Zielinski è una mezz’ala ma non ha ancora i movimenti giusti quando perdiamo palla“.

“Ci mancava lo schermo del vertice basso e abbiamo fatto fatica, dovevamo coprire il passaggio centrale, l’avevamo preparata diversamente. Abbiamo sbagliato tantissimo da quel punto di vista e quindi i difensori si trovavano due contro due con gli attaccanti dell’Inter. Allan si è trovato spesso nella posizione giusta nella ripresa, rispetto al primo tempo”.

I tre gol ce li siamo fatti da soli, è un dato di fatto. In questo momento giocare al San Paolo non è facile, i ragazzi hanno preoccupazione perchè è una situazione nuova. Però vista la qualità che abbiamo dobbiamo fare di più, dobbiamo annusare il pericolo. Bisogna controllare i tacchetti dei difensori, perchè due scivolate con il Parma, una con l’Inter“.

Dobbiamo essere più avvelenati e attenti, non dobbiamo pensare sempre alla sfiga, queste situazioni non sono un caso. Questa è una squadra di qualità, ma al momento la qualità non ci sta facendo vincere. Lobotka?Parlate con Giuntoli che è molto bravo, il vertice basso non è l’unico problema. Vedremo chi arriverà ma per il momento ho altri pensieri.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI

Preferenze privacy