shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino - La ricostruzione dell'ammutinamento: Mertens il primo ad andare via, Insigne ed Allan contro Edo De Laurentiis

Il Mattino – La ricostruzione dell’ammutinamento: Mertens il primo ad andare via, Insigne ed Allan contro Edo De Laurentiis

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ULTIME NOTIZIE CALCIO NAPOLI – L’edizione odierna de “Il Mattino” torna sull’ammutinamento del Napoli post Salisburgo e ricostruisce quanto accaduto quella notte e non solo.

La ricostruzione parte dal 3 novembre due giorni prima della partita. I giocatori ricevono una mail con scritto: “In ragione di un imminente ciclo impegnativo, nel quale il Napoli avrebbe dovuto affrontare impegni decisivi per le sorti della stagione...” La società insomma annunciava il ritiro ai giocatori esplicitando le ragioni non punitive dello stesso.

Ricevute le informazioni però, la squadra rispose di non accettare le condizioni del ritiro ed il pernottamento a Castel Volturno e lo fece tramite il capitano Lorenzo Insigne.

NAPOLI-SALISBURGO

Tutte le tensioni, si sono accese negli spogliatoi del San Paolo al termine della gara contro il Salisburgo. Mertens, secondo la ricostruzione dei colleghi de “Il Mattino” sembra essere il primo giocatore ad aver lasciato lo spogliatoio. Il belga però prima di abbandonare il San Paolo pare abbia avuto una lite con Cristiano Giuntoli. Il numero 14 azzurro avrebbe detto al direttore sportivo: “Non ci aiuti mai, non ci tuteli con il presidente”.

In questo momento sarebbe entrato in scena Edo De Laurentiis che pare aver ricordato ai calciatori gli sforzi del club e i premi stanziati per gli obiettivi stagionali intimando ai giocatori di rispettare la volontà della società ed andare in ritiro. Dopo le parole del vice presidente c’è stato l’avvenimento più increscioso della serata con Allan furioso nei cofronti del figlio del presidente, mantenuto a forza ed inveendo: “I centomila euro tu e tuo padre ve li potete mettere nel…”.

Da quel momento tutto il gruppo alla spicciolata ha abbandonato il San Paolo e fatto ritorno alle proprie abitazioni. Prima di uscire però anche Insigne pare aver rivolto una frase ad Edo De Laurentiis: “State sempre contro di noi”.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli clicca QUI

Preferenze privacy