shinystat spazio napoli calcio news Caso rapina, Cantone: "Doverosa l'attività della Procura di aprire un'indagine. Come tifoso invece sono deluso"

Caso rapina, Cantone: “Doverosa l’attività della Procura di aprire un’indagine. Come tifoso invece sono deluso”


A Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato Raffaele Cantone, esprimendo la sua opinione riguardo le indagini aperte dalla Procura

Nel corso della diretta radiofonica di Radio Goal, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto il magistrato Raffaele Cantone, che ha espresso la sua opinione riguardo gli ultimi episodi che si sono verificati contro alcuni giocatori del Napoli e le loro famiglie. Ecco quanto evidenziato:

Già in passato si erano verificati questi episodi ma aspetterei di dare dei giudizi affrettati e aspetterei l’esito dell’investigazioni. Io credo che la Procura ad aprire un’indagine fa un attività doverosa, sappiamo che attorno al tifo e attorno alla squadra ci possa essere il rischio di avvenimenti strani, ma non affrettiamo a scenari inaspettati attendiamo le indagini.

Devo dare atto a De Laurentiis di aver fatto un filtro doveroso anche il fatto di no far allenare la squadra in città ma a Castelvolturno ma p noto che ci sino delle infiltrazioni dei soggetti note alle forse dell’ordine che sono persone attive nella criminalità , per quanto la società ha operato bene c’è sempre un margine di infiltrazione della criminalità organizzata nelle tifoserie. Non è un’immagine bella per la città, ma se si verificano episodi di questo tipo non può mettere la polvere sotto i tappeti quindi hanno fatto bene anche in via preventiva”.

Invece cosa ne pensa del Napoli da tifoso? Come tifoso sono rimasto deluso dell’ammutinamento ma ancor di più deluso dalla mancata reazione della squadra dopo; c’è però troppo chiacchiericcio dopo la partita di Salisburgo e se la società anche in questo caso potrebbe fare un po’ chiarezza”.

Per seguire tutte le news sul mondo Napoli CLICCA QUI

Preferenze privacy