shinystat spazio napoli calcio news Il Mattino - L'atteggiamento ha fatto perdere la pazienza ad Ancelotti, il mister lo ribadirà ancora una volta oggi

Il Mattino – L’atteggiamento ha fatto perdere la pazienza ad Ancelotti, il mister lo ribadirà ancora una volta oggi


L’edizione odierna de Il Mattino riporta gli umori di Carlo Ancelotti dopo le ultime prestazioni non brillanti della squadra:

Qualcosa non è andato giù ad Ancelotti. Dal bunker di Castel Volturno pochi spifferi: ma lì davanti Ancelotti punterà, è l’ impressione, alla coppia d’ attacco Mertens-Lozano con Insigne a fare da supporto. Dunque, Llorente e Milik dovrebbero iniziare dalla panchina. Poi tanti punti interrogativi perché con Ancelotti nessuno è mai sicuro di giocare e neppure di dove giocare. Turnover e rotazioni che la squadra sta provando a digerire. I tre più utilizzati, fino ad adesso sono stati Fabian, Callejon e Di Lorenzo.

Due soli giorni per prepararsi al Torino: Ancelotti ha trascorso gran parte del tempo con il suo staff, dal figlio Davide al preparatore Mauri. È il momento, questo, di capire chi sta meglio e chi sta peggio anche perché la partita allo stadio Grande Torino arriva al termine di un ciclo di sette partite in 21 giorni. Quindi, attenzione ai possibili affaticamenti e analisi delle performance che serviranno a dettare le scelte di domani. La parola chiave: l’ atteggiamento.

Quello che ha fatto acqua con il Brescia, quello che ha fatto perdere la pazienza ad Ancelotti. Vietati altri stop, vietati altri cali di tensione, basta con queste prestazioni alterne (un tempo buono e l’ altro un regalo). Ancelotti lo ribadirà ancora una volta, nella maniera soft: il leader torna a essere calmo, almeno in queste ore. In attesa del match di domani