shinystat spazio napoli calcio news Radio Punto Nuovo - Tre giorni fa ha avuto un colloquio con Ancelotti: c'è un ipotesi sull'esclusione

Radio Punto Nuovo – Tre giorni fa ha avuto un colloquio con Ancelotti: c’è un ipotesi sull’esclusione


L’esclusione di Insigne crea un vero e proprio caso nello spogliatoio del Napoli

L’esclusione contro il Genk di Insigne, come appreso da “Radio Punto Nuovo“, ha portato grosso sconcerto da parte di Lorenzo Insigne e di tutto il gruppo azzurro:

“Tre giorni fa, Carlo Ancelotti ha avuto un lungo colloquio con Insigne nel suo ufficio di Castel Volturno nel quale c’è stato uno scambio di battute ritenuto sereno dal capitano del Napoli che non immaginava, al pari dei compagni, un’esclusione di questo tipo, in un match ritenuto fondamentale dalla squadra per avere una strada spianata verso la qualificazione. Insigne aveva anche ribadito al tecnico che crede fermamente all’idea di poter, in questa stagione, vincere lo scudetto e di poter fare un lungo cammino in Champions dopo aver ascoltato e riflettuto con Ancelotti su come poter migliorare il rendimento della squadra”.

“La scelta di spedire Insigne in tribuna è stata vista come una misura legata non alla mancanza di brillantezza di Insigne, ma seguente al dialogo avuto dai due. Nei giorni scorsi, lo stesso Ancelotti aveva avuto colloqui privati con Ghoulam e Hysaj. Entrambi i calciatori non hanno preso parte alla gara con il Genk”.