shinystat spazio napoli calcio news Mertens "Sarri mi faceva impazzire, sono stati momenti difficili"

Mertens racconta: “Sarri mi ha fatto impazzire. Un giorno contro la Samp decisi che avrei giocato male”


Mertens, il belga svela alcuni retroscena su Sarri

Dries Mertens ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sportmagazine parlando degli anni trascorsi e svelando anche alcuni retroscena di quando in panchina sedeva Maurizio Sarri.

Primi anni a Napoli

“Non mi piace parlare di ingiustizia, diciamo che avere ricevuto una buona educazione mi ha aiutato a rimanere paziente”.

Mertens e il rapporto con Sarri

Con Sarri all’inizio le cose non andavano bene, nella prima stagione ho giocato sei volte titolare. Ogni settimana mi chiamava nel suo ufficio e mi diceva quanto gli dispiacesse il fatto di mettermi in panchina.

Mi ha fatto impazzire e spesso mi ha fatto arrabbiare. Ci sono stati momenti davvero molto difficili. Mi disse di capirlo e di sperare un giorno potessi diventare allenatore per comprendere le scelte. Un giorno contro la Samp ero stufo della situazione che avevo deciso che avrei giocato male“.

Per restare aggiornato CLICCA QUI