shinystat spazio napoli calcio news Di Marzio "Ancelotti ha vinto ovuqnue, Conte no Genk? Non sarà facile"

Di Marzio avverte: “Non bisogna sottovalutare il Genk, attenzione a Samatta. Fossi in Ancelotti farei sempre giocare Elmas”


Gianni Di Marzio dice la sua sul prossimo match del Napoli di Champions e molto altro

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore. Queste le sue parole:

Elmas dovrebbe essere uno degli inamovibili del Napoli perché non sbaglia una palla, è diventato in poco tempo troppo importante. Ancelotti ha dimostrato di essere un allenatore importante non solo in Italia per cui non si discute il suo valore, ma posso anche non essere d’accordo con le sue scelte. Lozano su tutte: in quel ruolo non rende perché lui è un esterno e la punta centrale proprio non può farla. Se serviva un calciatore in quel ruolo, il Napoli non doveva comprare Lozano, a quella cifra poi: parliamo di un giocatore che impiegato fuori ruolo non può darti ciò che tutti sappiamo può dare.

Spero che Ancelotti adotti un turnover moderato senza stravolgere troppo la squadra. Il Genk subisce molti gol, ma il Napoli non deve sottovalutarlo perché in campionato sta facendo bene. Non si chiude, il Genk la sua partita la farà anche contro il Napoli. Samatta ha un buon fisico, si fa rispettare e il Napoli deve temerlo soprattutto nelle palle inattive”.

Per restare aggiornato CLICCA QUI