shinystat spazio napoli calcio news Montella: "Quest'anno nulla è già assegnato, la Juve deve vedersela con Inter e Napoli. Sulla carta nessuno come Manolas-Koulibaly"

Montella: “Quest’anno nulla è già assegnato, la Juve deve vedersela con Inter e Napoli. Sulla carta nessuno come Manolas-Koulibaly”


Vincenzo Montella, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha espresso la sua opinione sul Napoli e la corsa verso lo scudetto

L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella ha rilasciato un’ intervista al quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, esprimendo il suo parere riguardo il campionato appena iniziato in merito alle favorite per la vittoria dello scudetto. Ecco quanto evidenziato:

La Juventus resta la più forte?” Leggevo i dati sui monte ingaggi. A Juventus spende il doppio delle altre. Ha ragione il presidente Commisso quando dice che i bianconeri possono schierare anche tre squadre. Fortunatamente, Sarri all’inizio ne può schierare solo undici. Però c’è da dire che sia l’Inter che il Napoli quest’anno sono più vicini alla Juve. Lo scudetto quindi non è già assegnato”

E sul Napoli cosa dice? “Deve trovare equilibrio. Prendete la difesa sulla carta non esiste di meglio rispetto a Koulibaly e Manolas, eppure hanno preso 7 gol in due partite. Per cui se cala la tensione anche gli extra terrestri diventano umani. Capello quando ero alla Roma, cominciava ad urlare quando eravamo sul 3-0.”