shinystat spazio napoli calcio news GdS - Icardi-Napoli, l'argentino continua a dire di no. De Laurentiis ci riprova sul finale

GdS – Icardi-Napoli, l’argentino continua a dire di no. De Laurentiis ci riprova sul finale


Mauro Icardi continua a rifiutare il Napoli ma De Laurentiis non si arrende

CALCIOMERCATO NAPOLI – Che Icardi possa vestire la maglia azzurra del Napoli nella prossima stagione sembra sempre più difficile ma non impossibile. La società partenopea è disposta a mettere sul piatto 65 milioni per l’Inter per l’acquisto dell’argentino ma è stufa di attendere la decisione di Wanda Nara e il suo marito-assistito. Per ora Icardi continua a non accettare la proposta del Napoli, l’unica attualmente ricevuta in maniera concreta, ma non è detto che De Laurentiis non possa rilanciare in extremis. Il presidente azzurro ha fiutato la possibilità di affare e potrebbe comunque riprovarci nel finale per portare all’ombra del Vesuvio l’attaccante nerazzurro. Ecco quanto racconta La Gazzetta dello Sport in merito:

MERCATO NAPOLI Il no di Icardi e la reazione di De Laurentiis

C’è un domani oltre l’ultimatum del Napoli e Mauro Icardi (evidentemente) si prepara a superare in scioltezza anche quest’ultima scadenza, quella prevista per oggi.

La moglie-agente più famosa d’Italia (e non solo) ha sempre tenuto socchiusa la porta agli azzurri, ma allo stesso tempo non l’ha mai aperta. Una strategia in apparenza soft, ma dalla scorza dura. E gli esperti del ramo assicurano che all’orizzonte si profila un sostanziale no. Sarà interessante vedere, allora, quale sarà la reazione napoletana.

De Laurentiis, in vacanza alle Eolie, ha offerto 65 milioni all’Inter e un quinquennale da 7,5 milioni netti al giocatore. Potrebbe prenderla con filosofia, far slittare di fatto la parola fine. Del resto il numero uno campano vuol evitare di finire in un imbuto, ma ha troppa esperienza per ritirarsi sul più bello. Tant’è vero che qualcuno già parla di un nuovo step per il fine settimana, una ciambella di salvataggio per l’argentino che fa sognare il San Paolo