shinystat spazio napoli calcio news James separato in casa al Real: Zidane pensa di escluderlo anche dalla prima gara di Liga. Perez però vorrebbe tenerlo

James separato in casa al Real: Zidane pensa di escluderlo anche dalla prima gara di Liga. Perez però vorrebbe tenerlo


Mercato Napoli, James Rodriguez può essere escluso anche dalla prima partita di campionato

AGGIORNAMENTO – L’edizione odierna di AS fornisce un ulteriore aggiornamento circa il futuro di James Rodriguez. Zidane, come detto, chiede a gran voce l’acquisto di Pogba dal Manchester United, tant’è che il tecnico avrebbe detto di no alle alternative Eriksen e Pogba.

Se non arriva Pogba, preferisco tenermi ciò che ho“, sarebbero state queste le parole del tecnico francese alla dirigenza madrilena. A questo punto – scrive ASnon è escluso che James, così come Bale, resti al Real Madrid. Infatti, dipendesse dalla società e dal presidente Perez, la permanenza del colombiano in maglia blancos non sarebbe nemmeno in discussione.

ORE 10.08 – Continua ad essere al centro del mercato la questione che riguarda James Rodriguez. Il trequartista colombiano, nelle mire del Napoli da tempo, sta vivendo la preparazione con il Real Madrid da separato in casa.

JAMES SEPARATO IN CASA AL REAL MADRID

A riferirlo è l’edizione odierna de Il Mattino, che avanza dubbi anche sulla convocazione del calciatore per la prima partita di campionato che i blancos disputeranno sabato contro il Celta Vigo.

L’IDEA DI JORGE MENDES

A lavorare sull’affare ci sarebbe in prima persona Jorge Mendes, potente agente del colombiano. Mendes – riferisce Il Mattino – starebbe lavorando da intermediario al possibile arrivo di Pogba al Real Madrid. Per convincere il Manchester United a cedere il francese avrebbe promesso come sostituto (da acquistare alla prossima finestra di mercato, ndr) Bruno Fernandes.

L’operazione potrebbe così favorire il Napoli che non si schioda dalla propria proposta: prestito con diritto di riscatto. Più passano i giorni e più James si avvicina agli azzurri, con De Laurentiis e Giuntoli che avrebbero pronto uno stipendio da circa 7 milioni fino al prossimo giugno. Il colombiano, che fin qui è rimasto in silenzio, ha pienamente accettato il trasferimento all’ombra del Vesuvio.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli, CLICCA QUI