shinystat spazio napoli calcio news Fedele sicuro: "Il Napoli è incompiuto, servono due acquisti! Vi dico io chi bisogna comprare"

Fedele sicuro: “Il Napoli è incompiuto, servono due acquisti! Vi dico io chi bisogna comprare”


Il commento di Enrico Fedele su Marsiglia-Napoli e sul calciomercato

L’ex direttore generale e procuratore, Enrico Fedele, ha commentato la gara tra Napoli e Marsiglia attraverso il suo editoriale su Il Roma. Non mancano consigli alla società riguardanti la campagna acquisti. Ecco quanto evidenziato:

“Ancora un buon Napoli in chiave amichevole che ha dimostrato di aver lavorato bene sulla velocità. Ottimo Manolas, interessante Elmas, nullo Milik. Ma veniamo a quello che conta. A questo Napoli amletico che mi lascia molti dubbi sul futuro.

Innanzitutto dobbiamo capire se è il Napoli di Ancelotti o il Napoli di De Laurentiis. Me lo continuo a chiedere soprattutto in questi giorni in cui non si capisce come sarà completato l’organico che affronterà il campionato e la Champions. La verità è che il tecnico va ripetendo che non ha bisogno di un attaccante e che gli basta Milik mentre il presidente cerca a tutti i costi di strappare alla Juventus il bomber Icardi. Così come non si riesce a sciogliere l’enigma James Rodriguez, che il buon Carletto vuole a tutti i costi in maglia azzurra mentre De Laurentiis propone altre soluzioni e non va al sodo con il Real Madrid per chiudere la trattativa.

Purtroppo il calcio è cambiato non poco: una volta prima si firmavano i contratti e poi si annunciavano gli acquisti, oggi siamo in pasto ai social e a chi la spara più grossa. Diceva la sacrosanta verità il grande filosofo Umberto Eco: i social sono quelli che danno la voce a tanti ignoranti. E io aggiungo a tanti incompetenti che vogliono parlare tanto per parlare. Ovviamente concedo le attenuanti all’allenatore, che potrebbe saggiamente bluffare su quelle che sono le sue preferenze per motivi di mercato. Allora preferisco aspettare e vedere cosa succederà prima della chiusura della campagna acquisti.

Comunque al di là delle prestazioni amichevoli, una cosa è evidente: questo Napoli è una incompiuta e io ripeterò fino alla morte che per renderlo altamente competitivo, tanto da poter approfittare di una possibile “sbandata” della superfavorita Juve di Maurizio Sarri, sono indispensabili due acquisti: un centravanti di provata esperienza che faccia tanti gol e un centrocampista di fisicità che sia in grado di sostituire Allan. Del resto i sondaggi smentiscono Ancelotti: il novanta per cento degli intervistati sostengono, infatti, che questo Napoli ha assoluto bisogno di un forte bomber perché Milik non dà garanzie. Lo sa o non lo sa il mister? Io lo so!”.

Per seguire tutte le news sul calcio Napoli, CLICCA QUI