shinystat spazio napoli calcio news Fedele: "Se Insigne si fosse chiamato James avrebbe fatto sognare i tifosi. Napoli meno forte senza un regista e un attaccante!"

Fedele: “Se Insigne si fosse chiamato James avrebbe fatto sognare i tifosi. Napoli meno forte senza un regista e un attaccante!”


Grande vittoria quella di ieri da parte del Napoli contro il Liverpool. Il netto 3-0 riesce a dare un po’ di morale, dato che un anno fa arrivava la sconfitta per 0-5 proprio per mano dei Reds.

Però non bisogna esaltarsi, dato che è pur sempre un’amichevole di fine luglio. Lo sottolinea Enrico Fedele, che come al solito è senza peli sulla lingua. Queste le sue parole sul quotidiano Roma:

“Le amichevoli d’estate hanno valore zero, anche se danno indicazioni ai tecnici. Il Napoli ha ampiamente meritato la vittoria, Insigne in grande luce. Se si fosse chiamato James Rodriguez avrebbe fatto sognare la tifoseria per l’ottima prestazione in cabina di regia. Il ritiro di Dimaro è stato solo il ‘villaggio delle vacanze’ con musica, comici, cantanti e compagnia bella. Il Napoli ha assoluto bisogno di un forte regista e di un attaccante esperto che concretizzi in gol il lavoro dell’intera squadra. Senza questi due acquisti il Napoli sarà meno forte dell’anno scorso, nonostante Ancelotti”.