shinystat spazio napoli calcio news Mario Rui a SpazioNapoli: "Ho parlato con Manolas prima che firmasse. Ora vogliamo vincere! Cancellai i commenti sui social perché..."

Mario Rui a SpazioNapoli: “Ho parlato con Manolas prima che firmasse. Ora vogliamo vincere! Cancellai i commenti sui social perché…”


Mario Rui parla del suo rapporto con Napoli, i social e Manolas

Mario Rui ha parlato ai microfoni di Spazio Napoli e di altri giornalisti lì presenti. Ecco quanto detto dal terzino portoghese:

“Se quest’anno potesse arrivare qualcosa di importante lo raccoglieremmo subito. Tutta la squadra e la città è in ansia per vincere qualcosa, quindi speriamo sia l’anno buono”.

Come si vive in Nazionale la rivalità Napoli-Juve con Cristiano Ronaldo?

“In realtà in Nazionale non abbiamo parlato dei club. Eravamo concentrati in una competizione molto importante ed abbiamo lasciato, appunto, i club al di fuori”.

È rinato il rapporto con il pubblico?

“Ognuno è libero di esprimere il proprio parere. Io sono sempre stato tranquillo, perché né la società né il mister mi hanno mai messo sul mercato, ma l’ha fatto qualcun altro. Mi è sempre stata ribadita l’idea di tenermi a Napoli. Mi trovo bene con il gruppo e con la gente, quindi va bene così”.

Cambi tattici quest’anno con Ancelotti e un nuovo ruolo

“Penso che quanto stiamo facendo ora è stato già fatto l’anno scorso, ma c’era ancora un periodo di adattamento e quest’anno saremo ancora più pronti. Giocare da esterno per me credo sia difficile, viste le qualità dei giocatori lì davanti. Ma se dovesse presentarsi l’opportunità sarò pronto”.

Distanza dalla Juventus

“Penso che il campionato quest’anno sarà ancora più competitivo, con tanti club che sono migliorati nel singolo e nel collettivo. Il nostro obiettivo è quello di fare qualcosa di importante e speriamo sia l’anno buono”.

James Rodriguez

“Non so se il mister ed il presidente parlino di lui. Di mercato non ne parliamo, sono domande che vanno fatte a loro”.

Manolas

“Prima che firmasse ho parlato con lui, mi ha chiamato ma non posso dire cosa gli ho riferito (ride, ndr). Gli ho detto che sarebbe stato accolto come me, a braccia aperte, perché il gruppo è fantastico. Come calciatore ne conosciamo tutti il livello e spero che con il suo aiuto possiamo fare molto bene”.

Insigne

“Lorenzo è sempre il solito e da quando sono qui è sempre divertente, scherzoso”.

Mario Rui sui social

“Non sono molto presente lì. Posto pochi contenuti e dopo quanto mi è accaduto ho dovuto cancellare i messaggi, non tanto per le critiche – che mi fanno poco – ma perché con questi social la gente pensa di poter dire qualsiasi cosa. Quando attaccano me va bene, ma nel momento in cui viene messa in mezzo la tua famiglia è più difficile”.

Il miglior momento ed il peggiore a Napoli

“Il migliore è la vittoria allo Juventus Stadium, che ci ha fatto credere di poter vincere qualcosa sul serio. Il peggiore, invece, la sconfitta, che ci ha tolto lo scudetto”.

La concorrenza con Ghoulam

“È uno stimolo, perché tutti sappiamo che giocatore sia Faouzi. Sta tornando quello che tutti conoscevamo e poter lottare con uno con queste qualità ti fa solo crescere. Penso sia un bene per tutto il gruppo avere più giocatori forti in un ruolo”.

Obiettivi personali e di squadra.

“Sia io che la squadra vogliamo migliorare ed avvicinarci sempre più alla vittoria importante”.