shinystat spazio napoli calcio news Napoli rimodellato, delineata la lista di sbarco: due le priorità in entrata

Napoli rimodellato, delineata la lista di sbarco: due le priorità in entrata


La prossima partita ufficiale è prevista per agosto: basta questo per far scendere una lacrima ai tifosi che senza il Napoli no, proprio non riescono a stare. E quello che ad agosto tornerà in scena sarà un Napoli diverso, rimodellato in più aspetti. Rivoluzione? No, restaurazione forse è la parola più giusta.

Una base solida da cui ripartire, qualche volto nuovo da affiancargli, qualcun altro invece che, vuoi per motivi tecnici che per altri economici, dovrà invece lasciare Napoli. In lista di sbarco sono in parecchi: prima sfoltire, poi acquistare. È il diktat lanciato da De Laurentiis a Giuntoli nel summit di mercato della scorsa settimana.

LA LISTA DI SBARCO

Dunque, i nomi di chi va, di chi ha la valigia già pronta e tante speranze per il futuro: c’è Verdi, forse l’autentica delusione dell’ultimo mercato estivo. Ci sono Hysaj, Mario Rui, Ounas, Rog, Diawara. Più i rientranti dai vari prestiti, con Inglese che è il fiore all’occhiello in ottica tesoretto.

Chi arriva? 60, i nomi passati al vaglio. “Ne arriverà qualcuno in meno”, è la battuta di Ancelotti dai meandri della sala stampa del Dall’Ara di Bologna. I nomi sono tanti, i concetti e le priorità, invece, già ben delineati.

LE PRIORITÀ

Al Napoli servono due terzini di spessore superiore a Hysaj e Mario Rui, in uscita. Servono due centrocampisti perché la coperta è cortissima e Fabian Ruiz e Zielinski appaiono come due pesci fuor d’acqua. Sono un patrimonio inestimabile per gli azzurri, snaturarli in mediana può essere deleterio: tra la mezzala e la trequarti è la posizione ideale.

Servirà, poi, un attaccante da affiancare a Milik per avere più soluzioni e forse un difensore centrale, perché Albiol va per i 34, Chiriches non dà garanzie fisiche e Maksimovic tecniche. Sono discorsi secondari. In ordine prioritario la strategia di manovra:

  • Sfoltire
  • Rinforzare centrocampo ed esterni
  • Guardarsi intorno per altre occasioni

Ai 5-6 volti nuovi che arriveranno si affiancherà un gruppo forte e confermato in blocco: intoccabili Koulibaly, Fabiàn, Zielinski, Meret, Callejon, Ghoulam. Da decifrare il futuro di Mertens (che vuole restare ma ha un contratto in scadenza nel 2020), di Insigne e di Allan.

Sono primi calcoli su un modo d’agire che coinvolgerà tre mesi di strategie, bluff, colpi di scena e ad effetto. Prima di rivedere, finalmente, il Napoli in campo.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl