shinystat spazio napoli calcio news Adani torna a parlare di Allegri: "Scortese e maleducato. Se prendi CR7 non puoi accontentarti di vincere col Chievo"

Adani torna a parlare di Allegri: “Scortese e maleducato. Se prendi CR7 non puoi accontentarti di vincere col Chievo”


Adani torna a parlare della lite che lo ha visto protagonista contro Allegri

Durante un collegamento a Radio Deejay, Lele Adani è tornato a parlare della lite con Allegri e ha risposto a quelle che ieri sono state le accuse dell’allenatore della Juventus nei suoi confronti. Queste le parole evidenziate dalla redazione di SpazioNapoli:

Sabato credevo fosse inutile soffermarmi con Allegri sul pareggio avuto contro l’Inter, il mio intento era quello di analizzare la stagione ma soprattutto il cammino in Champions e la partita contro l’Ajax. Purtroppo però non ha argomenti e finisce quasi sempre per blaterare da solo. Non si può dopo un doppio confronto come quello con l’Ajax parlare del fatto che i tuoi calciatori non hanno fatto ammonire i due centrali avversari, gli olandesi hanno un decimo della tua forza“.

Se sei alla Juventus, non puoi accontentarti di vincere il campionato, se prendi Ronaldo non puoi essere contento se batti il Chievo, devi saperti imporre in Europa. Allegri è stato molto maleducato, non è la prima volta che accade con me. Se poi mi vieni a dire che non posso parlare perchè non ho vinto sei scudetti allora manchi di rispetto pure a chi paga l’abbonamento o il biglietto e viene a sostenere e tifare la tua squadra“.

Nella vita, così come nel calcio si possono avere idee diverse, ma togliersi il microfono e scappare via…