shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Dispiaciuto per questa stagione, si può e si deve fare di più. Insigne patrimonio della squadra"

Ancelotti: “Dispiaciuto per questa stagione, si può e si deve fare di più. Insigne patrimonio della squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di Sky nel post partita di Napoli-Atalanta:

“Per un’ora abbiamo fatto bene e abbiamo pressato, ma dopo il pareggio sono arrivate le difficoltà, abbiamo giocato contro una grande squadra. Insigne ha giocato tre partite in una settimana e ho preferito preservarlo per questa partita, sarà pronto per le prossime.

Considerato il fatto che gli avversari sono molto bravi nei duelli 1 contro 1 abbiamo cercato di non dare troppi punti di riferimento, ma contro l’Atalanta non è mai facile.

La seconda parte di stagione abbiamo perso qualcosa, sono andati via dei giocatori ma una soluzione l’abbiamo trovata, il problema è che abbiamo perso a livello di motivazione e spirito. Adesso dobbiamo solo lavorare per blindare il secondo posto e pensare all’anno prossimo. Deluso? Dispiaciuto dalla fine di questa stagione, perchè so che la squadra può dare di più e deve farlo. So che quando si perde la motivazione però può succedere questo, il calcio alla fine è questione di attimi.

Ci sarà qualche aggiustamento sul mercato, sono arrivati calciatori nuovi e ne arriveranno altri, ma il grosso della rosa resterà per assicurare continuità. Insigne? Patrimonio della squadra, deve recuperare”.

Preferenze privacy