shinystat spazio napoli calcio news Conferenza Ranieri: "Dimissioni? Non mollo, dobbiamo resistere. Siamo come un pugile all'angolo"

Conferenza Ranieri: “Dimissioni? Non mollo, dobbiamo resistere. Siamo come un pugile all’angolo”


Roma Napoli: la conferenza di Ranieri

Al termine del match fra Roma e Napoli, Claudio Ranieri si è concesso nella consueta conferenza stampa. Ecco le sue parole:

Contestazione tifosi? Nei momenti difficili stateci più vicino. Avete visto che abbiamo subito gol all’inizio della partita. Poi abbiamo pareggiato e, ad esser sincero, non so come. Inizio secondo tempo, di nuovo gol subito. Dobbiamo lavorare e rimetterci in sesto.

Cambi tattici in corso d’opera? Due ore prima della partita ho saputo che Zaniolo non era in condizione di giocare dall’inizio. Ho dovuto cambiare, mettendo Cristante che aveva giocato da trequartista già all’Atalanta. Ho cercato di avvicinare Schick a Dzeko, chiedendo a Cristante di coprire sulla fascia. Il Napoli è una grande squadra, sono in un ottimo momento di forma. Era dura per noi.

Dimissioni? Sono venuto sapendo cosa c’era in ballo. Dobbiamo fare quadrato, cercando di salvare il salvabile. Non riusciamo ad allenarci, tra Nazionali e infortuni, ho potuto contare su pochi ragazzi. Ci tengo a sottolineare l’impegno di chi, pur non essendo in condizione, ha voluto giocare a tutti i costi. Mi riferisco a Dzeko, Kolarov, Manolas e De Rossi.

L’aspetto mentale è parte fondamentale per ogni sportivo. Stiamo cercando di reagire. Io cerco di motivarli, poi loro vanno in campo. L’eliminazione dalla Champions e la sconfitta di Ferrara hanno buttato giù i ragazzi.

Cosa non ha funzionmato oggi? Ieri ci eravamo allenati specificamente sulle palle filtranti, sapevamo che era una giocata da attenzionare. Purtroppo prendere gol all’inzio ci ha tagliato le gambe. È un momento difficile, siamo come un pugile che deve cercare di prendere meno botte possibili in faccia.

Obiettivi stagionali? Se siamo determinati possiamo arrivare ovunque, se non lo siamo non andiamo da nessuna parte.”

Per restare aggiornati sul mondo del Calcio Napoli CLICCA QUI.