shinystat spazio napoli calcio news Intervista Callejon, lo spagnolo sul futuro: "Voglio restare a Napoli!"

Callejon leader: “Siamo cresciuti tanto, ma ora bisogna vincere! Futuro? Le mie figlie sono napoletane, voglio restare qui”


Intervista a Josè Callejon che parla della stagione del Napoli e del suo futuro

INTERVISTA CALLEJON/ L’attaccante del Napoli, Josè Maria Callejon, ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Sky Sport parlando della stagione degli azzurri ma anche del suo futuro. Ecco quanto evidenziato:

CALLEJON INTERVISTA

“Rimpianti scudetto? La Juve è forte, lo è da anni. Con Ronaldo hanno un passo avanti, noi facciamo il nostro lavoro. Siamo forti e lottiamo, siamo secondi e non molliamo. Negli ultimi anni siamo sempre stati attaccati alla Juve e proveremo a farlo. La società è cresciuta in questi anni, ma ora bisogna fare un passo avanti e vincere. Non è facile perché il campionato italiano è complicato. Ci proviamo, incrociamo le dita.

CALLEJON ARSENAL

intervista callejon

Arsenal? Abbiamo fiducia di ciò che stiamo facendo in Europa League. Abbiamo affrontato due buone squadre come Zurigo e Salisburgo che ci ha messo in difficoltà al ritorno. Contro l’Arsenal giochiamo prima fuori casa, sarà dura. Dovremo provare a far gol fuori casa, per poi giocarci la partita e la qualificazione in casa, dove ci dovrà dare una mano il nostro pubblico.

CALLEJON INSIGNE

L’asse con Insigne? Ci troviamo bene. Dal primo giorno, anzi, dal primo minuto ci siamo subito capiti. Lui riesce a mettere questa palla sul secondo palo dove io vado in taglio, abbiamo i tempi giusti.

INTERVISTA CALLEJON SU ANCELOTTI

Di Ancelotti mi piace tutto. Mi pace il suo modo di allenare, di gestire il gruppo. La prima cosa che mi ha colpito è che ha chiesto a noi consigli: dove vogliamo giocare, in quale ruolo. Questo mi ha fatto pensare che prima che un grande allenatore è una grandissima persona.

INTERVISTE CALLEJON E LE FIGLIE NAPOLETANE

Futuro? Ho ancora un contratto di un anno qui, vorrei restare. La mia famiglia è contenta. Le mie bimbe piccole sono nate a Napoli, la grande ormai ha gli amici qui, parla napoletano. Vogliamo restare. Devo parlare con il presidente e capire quale sarà il futuro”.

Per conoscere altre notizie della giornata CLICCA QUI

Per resta sempre aggiornato scarica l’App di SpazioNapoli.