shinystat spazio napoli calcio news Orsi: "Inutile dare colpe, forse Ospina si sentiva di continuare"

Orsi: “Inutile dare colpe, forse Ospina si sentiva di continuare”


L’ALLENATORE NANDO ORSI COMMENTA L’INFORTUNIO A DAVID OSPINA IN NAPOLI-UDINESE

Intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live, programma radiofonico in onda sulle frequenze di Radio Marte, l’allenatore Nando Orsi ha così commentato l’infortunio di Ospina che ha tenuto con il fiato sospeso lo stadio San Paolo per qualche minuto:

“L’alternanza dei tre portieri è corretta, ma c’è una gerarchia a partire da Meret. Infortunio di Ospina? I calci si prendono anche in porta, i calciatori nel calcio moderno cercano spesso di prendere il rigore e si buttano coi piedi sul portiere. Sono i rischi calcolati del mestiere, non parliamo di tutela o meno. Il giocatore doveva dare l’ok per uscire, forse Ospina si sentiva di continuare: la colpa non è di nessuno, non parliamo di una gamba rotta ma della testa. Sui gol dell’Udinese non è colpevole”.

Preferenze privacy