shinystat spazio napoli calcio news Aggressione alla Sanità, mazze e pietre contro pullman di una squadra di ragazzi

Aggressione alla Sanità, mazze e pietre contro pullman di una squadra di ragazzi


È accaduto uno spiacevole episodio nei pressi del campo di calcio San Gennaro nel quartiere Sanità. Al termine della gara di campionato miniallievi Spaccanapoli Sporting – Caravaggio/Barone calcio (terminata per 0 a 4), alcuni sedicenti tifosi hanno minacciato l’arbitro e alcuni giocatori.

Subito dopo alcuni ragazzi a bordo di motorini hanno accerchiato il pulmino che trasportava la squadra del Caravaggio\Barone lanciando pietre che hanno frantumato i vetri. In più scendendo verso il rione Sanità gli attacchi sono continuati affiancando nuovamente il piulmino con mazze e bottiglie di vetro.

Nel mentre lo staff della squadra si impegnava a chiamare tempestivamente i carabinieri mettendoli al corrente di quanto stesse accadendo. Il pulmino fortunatamente è risucito a uscire fuori dal quartiere senza ulteriori conseguenze.

La società di Calcio del Caravaggio\Barone ha pubblicato un lungo post fu Facebook esprimento il proprio disappunto sull’accaduto:

“La squadra di calcio, il pullmino ed i vetri si riparano, ma il ricordo di una Domenica così triste non potrà mai essere cancellato con ragazzi impauriti e staff basito da così tanta inadempienza generale. È stata una Domenica bestiale. Questa vergogna deve finire. Non può accadere che ragazzi di 15/16 anni hanno rischiato di rimanere gravemente feriti con pietre o schegge di vetro rotto, le cui stesse pietre venivano lanciate da ragazzi della medesima età, senza pensare alla gravità di ciò che potesse accadere”.