shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Vogliamo arrivare in fondo alla competizione. Insigne? Non volevamo rischiarlo"

Ancelotti: “Vogliamo arrivare in fondo alla competizione. Insigne? Non volevamo rischiarlo”


Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky alla fine della tra Salisburgo e Napoli, queste le parole del tecnico nativo di Reggiolo:

I secondi quarantacinque minuti non sono assolutamente da rivedere. Bisogna guardare avanti, affrontare il quarto di finale al massimo delle possibilità. Il calo è dovuto al vantaggio largo acquisito in casa“.

Luperto e Chiriches hanno giocato un’ottima partita, non gli si può rimproverare nulla. Alla fine siamo calati un po’ tutti“.

Sono molto contento per come è andata la partita. Eravamo senza quattro difensori centrali, questo non va dimenticato. La qualificazione si è chiusa dopo il gol di Milik. Insigne ha sentito un problema in riscaldamento, avrebbe potuto rischiare di giocare oggi, ma abbiamo preferito non rischiarlo“.

Non mi sbilancio sui sorteggi di domani. Tutte le squadre sono forti e molte devono ancora giocare. L’importante è che nell’urna ci sia il Napoli. L’obiettivo è lottare in ogni partita. Il campionato non va tralasciato, le squadre della Champions si stanno avvicinando“.

Preferenze privacy