shinystat spazio napoli calcio news "Campione del Primo Tricolore", premio ad Ancelotti per la lotta contro il razzismo

“Campione del Primo Tricolore”, premio ad Ancelotti per la lotta contro il razzismo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non solo serata di vigilia di Sassuolo-Napoli per mister Carlo Ancelotti. Il tecnico del club partenopeo, infatti, questa sera ha ricevuto un premio molto speciale.

All’allenatore del Napoli è stato consegnato, direttamente nell’albergo dove alloggia con la squadra, il premio “Campione del Primo Tricolore”. Il riconoscimento è stato istituito nel 2015 e a riceverlo sono quei soggetti che, dotati di una spiccata personalità, portano avanti delle determinate lotte nel sociale, promuovendo e salvaguardando quei valori che sono racchiusi nella bandiera nazionale italiana: cioè quelli della libertà, della solidarietà e dell’uguaglianza.

Il tecnico del Napoli, secondo gli organizzatori, è uno dei volti in prima linea nella lotta al razzismo nel calcio ed è proprio per questo che Reggio Emilia ha deciso di premiarlo. La premiazione, inizialmente prevista dieci giorni fa nella sede del Comune di Reggio Emilia, è stata poi spostata a questa sera visto l’impegno che attende domani la squadra azzurra al Mapei Stadium.

QUI LA FOTO:

Preferenze privacy