shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Salisburgo, turnover moderato: Milik avanti su Mertens, pronti Verdi e Ounas. Chance per Chiriches

Napoli-Salisburgo, turnover moderato: Milik avanti su Mertens, pronti Verdi e Ounas. Chance per Chiriches

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Non c’è tempo per rimuginare dopo la sconfitta patita contro la Juventus. Il Napoli, infatti, giovedì tornerà in campo: al San Paolo arriva il Salisburgo, per gli ottavi di finale di Europa League. Rispetto all’11 che ha perso con la Juve, ci sarà qualche piccola novità.

Scrive Il Mattino: “In attacco si rivedrà Milik che ha giocato solo 25 minuti contro la Juve: il polacco è stato sostituito da Ospina dopo l’ espulsione di Meret. Giocherà dal primo minuto e proverà a sfatare il tabù europeo, nessun gol tra Champions ed Europa League per Arek, bomber stagionale del Napoli con 15 reti (14 in campionato e una in coppa Italia).

Al suo fianco Insigne, in vantaggio su Mertens. Pronti all’ uso anche Verdi e Ounas, da seconda punta o da esterni di centrocampo, ma presumibilmente a partita in corso. Nel reparto centrale, infatti, Ancelotti è orientato per la riconferma in blocco di Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Zielinski, tutti e quattro molto positivi contro la Juventus. Cambierà qualcosa anche in difesa, avvicendamenti in vista sulle corsie esterne: a sinistra giocherà uno tra Ghoulam e Mario Rui. A destra il ballottaggio è tra Malcuit e Hysaj. Punto fermo come sempre Koulibaly. Potrebbe invece avere una chance dal primo minuto Chriches al posto di Maksimovic: il rumeno è stato in corsa fino all’ ultimo per una maglia da titolare anche contro i bianconeri”.

Preferenze privacy