shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti in conferenza: "L'espulsione di Meret ha condizionato la partita. Orgoglioso della grande prestazione dei ragazzi"

Ancelotti in conferenza: “L’espulsione di Meret ha condizionato la partita. Orgoglioso della grande prestazione dei ragazzi”


L’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, ha parlato in conferenza stampa al termine della partita fra Napoli e Juventus. Ecco quanto evidenziato:

Sulla sostituzione di Milik? Eravamo 0-0 e volevamo sfruttare le ripartenze: Insigne ci dava più velocità e più possesso. Nel secondo tempo abbiamo voluto rischiare di più mettendo tre difensori.

Rimpiato? Il risultato è bugiardo per quello che si è creato. Abbiamo tenuto il totale controllo della partita: bravi nel recupero palla e nelle ripartenze. Orgoglioso della prestazione fatta.

C’è il rammarico per il risultato, condizionato dall’espulsione di Meret. è un episodio controverso: credo che sarebbe stato molto piùà semplice consultare il monitor e poi decidere. Ci sono diversi elementi che sarebbero dovuti essere analizzati.

La Juve ha fatto tantissimi punti. Se consideriamo la partita che abbiamo fatto oggi, allora questa differenza in classifica non è realistica. Sono sorpreso anche io della grande partita svolta. Ciò mi dà fiducia per le prossime gare, la squadra è in salute.

Sul rigore? Il rigorista è Insigne, così come nelle precedenti gare. Questo è il calcio, può starci.

Come colmare il gap con la Juve? Per avvicinarsi dobbiamo continuare su questa strada. La squadra sta mighliorando velocemente. SI è cambiato molto, ma la squadra sta dimostrando tanto, impressionando anche me.

Sul Salisburgo? Ci costringono a giocare una partita di alta intesità , come stastera. Dobbiamo essere pronti. Giocavamo conbtro la Juventus, li abbiamo schiacciati: la cosa ci conforta molto.

Sul sostengo dei tifosi? La prestazione della squadra ha spinto i tifosi nel sostenerci. Questa è una grande benzina.”