shinystat spazio napoli calcio news Allegri in conferenza: "Importante affrontare il Napoli con lo stesso distacco di punti attuale. Atletico? Proveremo a ribaltarla"

Allegri in conferenza: “Importante affrontare il Napoli con lo stesso distacco di punti attuale. Atletico? Proveremo a ribaltarla”


Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dei prossimi impegni della Juventus. Tre sfide di campionato e poi l’Atletico.

Domani la Juventus di Massimiliano Allegri affronterà il Bologna. L’allenatore bianconero ha parlato in conferenza stampa sia del match di domani, sia degli impegni futuri. Ecco alcuni estratti delle dichiarazioni del tecnico livornese:

“Per affrontare al meglio il ritorno contro l’Atletico Madrid dovremmo preparare al meglio le prossime tre sfide di campionato e provare a vincerle tutte. Iniziando già da domani col Bologna, dato che in seguito avremmo lo scontro diretto con il Napoli e la cosa fondamentale è mantenere il distacco attuale con gli azzurri. Il 12 marzo faremo di tutto per ribaltarla, ovviamente non so come andrà a finire ma sono sicuro che faremo una grande partita”.

“Turnover in vista del ritorno con l’Atletico? Non faccio calcoli. Pensiamo al Bologna e poi testa subito a Napoli e infine ci prepariamo alla sfida con l’Udinese. Quest’anno ci sono successe cose assurde per quanto riguarda gli infortuni, Douglas Costa, Khedira, Cuadrdao, Emre Can, sono episodi che ad inizio anno non si possono programmare”

“Giudizi su di me? L’anno scorso il Napoli aveva dieci punti in più e noi quattro in meno. Si parlava degli azzurri che stavano disputando una stagione straordinaria, noi eravamo un punto dietro e di conseguenza la nostra lo era un po’ meno. Oggi noi abbiamo 66 punti, non c’è tanto da dire. Douglas Costa? Spero di recuperarlo col Napoli, quest’anno ne ha passate di tutti i colori. Una volta la squalifica, poi l’incidente in macchina. Quando sta bene e può giocare lo schiero”.