shinystat spazio napoli calcio news Scambiati per Svizzeri e aggrediti al San Paolo: ma erano due islandesi

Scambiati per Svizzeri e aggrediti al San Paolo: ma erano due islandesi


Ultrà aggrediscono coppia al San Paolo, ma erano solo turisti islandesi.

Un altro spiacevole episodio di violenza è stato registrato subito dopo il fischio d’inizio del match tra Napoli e Zurigo. Dopo gli scontri tra i tifosi napoletani e svizzeri avvenuti nei pressi di Piazzale Tecchio, a Via Lepanto è stato segnalato un’altra aggressione ai danni di due una coppia di turisti stranieri.

Come riportato dall’edizione online del quotidiano Il Mattino, la coppia stava passeggiando in strada parlando tra loro in lingua inglese. Un gruppo di tifosi napoletani ha aggredito la coppia con calci e pugni convinti che fossero supporter svizzeri. I due sono stati anche derubati dei loro smartphone e dei portafogli.

I due ragazzi in reltà erano dei semplici turisti finlandesi che non avevano nulla a che fare con la partita in corso. Le vittime sono state immediatamente soccorse e non hanno avuto bisogno di recarsi in ospedale per ulteriori accertamenti.

Un ultrà napoletano è stato fermato dal commissariato del San Paolo perchè sospettato di aver preso parte all’aggressione dei due ragazzi.