shinystat spazio napoli calcio news Genoa, il d.s. conferma: "ADL e Preziosi avevano parlato di Piatek per giugno, ma chi ha chiuso prima è stato il Milan. Su Kouamè..."

Genoa, il d.s. conferma: “ADL e Preziosi avevano parlato di Piatek per giugno, ma chi ha chiuso prima è stato il Milan. Su Kouamè…”


Il direttore sportivo del Genoa conferma l’interesse del Napoli per Piatek, che sarebbe potuto arrivare in estate

Il direttore sportivo del Genoa, Mario Donatelli, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli rivelando interessanti retroscena di mercato. Ecco quanto evidenziato:

Introduzione play off Scudetto? Potrebbe essere stimolante. Il Genoa sicuramente per quello che ha pagato Piatek, e per quello che ha fatto col giocatore, in sei mesi ha realizzato il massimo. Vanno dati meriti al nostro presidente che è stato il suo scout.

C’è stato un incontro tra De Laurentiis e Preziosi per quanto riguarda Piatek, poi chi si è seduto a tavolino ed ha chiuso è stato il Milan. Per chiudere gli affari bisogna mettere nero su bianco. Il Napoli l’aveva bloccato per giugno? A me non risulta che il giocatore fosse del Napoli. Che c’è stato un interessamento del Napoli è vero, che c’è stata una chiacchierata tra presidenti è vero. L’intenzione del Genoa era cedere il giocatore a giugno, il Napoli aveva aperto in tal senso.

Kouamè? Nessuna incazzatura di De Laurentiis, il giocatore è giovane e deve migliorare. Romero? È un altro dei giovani sulla bocca di tutti, credo che ci sia un fortissimo interesse della Juventus”.