shinystat spazio napoli calcio news Marotta sul caso Icardi: “È stata una scelta presa a malincuore, ma il provvedimento è stato preso per il bene di tutti”

Marotta sul caso Icardi: “È stata una scelta presa a malincuore, ma il provvedimento è stato preso per il bene di tutti”


Nel corso del suo intervento a Tiki Taka, è giunta anche la telefonata di Beppe Marotta, AD Sport dell’Inter, che ha voluto in qualche modo rincuorare Wanda Nara.

MAROTTA: “INTENDIAMO STEMPERARE LA SITUAZIONE”

Beppe Marotta, intervenuto a Tiki Taka, ha voluto mandare un messaggio distensivo a Icardi e a Wanda Nara: “Intendiamo stemperare questa tensione e ridare serenità a tutti, a Wanda e Icardi. Quando si gestisce un’azienda, e io sono l’ad, ci sono dei principi che devono essere salvaguardati. Se si applica la metafora della famiglia, allora in questa si devono prendere decisioni perché i figli devono crescere. Mauro ha solo 25 anni, e ha tanto davanti per diventare esperto”. 

L’AD nerazzurro ha poi aggiunto: “Questa decisione l’abbiamo presa convocandolo con Spalletti negli spogliatoi e spiegandogliela personalmente. Io gli ho dato delle spiegazioni. Vorrei intervenire per rincuorare Wanda ma soprattutto perché capisca che quello che facciamo è per il bene suo, dell’Inter e dei tifosi. Vi invito ad accettare questo provvedimento, perché non va ad intaccare serietà, morale ed impegno del giocatore. L’abbiamo presa a malincuorequesta decisione. I motivi li sappiamo noi e non dobbiamo esternarli in questa sede. L’abbiamo già fatto con Wanda e a lei dico che ci rivedremo anche prestissimo se vuole”.

Sul possibile incontro per il rinnovo: “Già un mese fa avevo preso l’impegno di presentare una proposta contrattuale, e lo faremo. Ma questo non c’entra niente con la decisione che abbiamo assunto. E senza nulla togliere a Wanda l’interlocutore ufficiale è Mauro. Voglio solo rincuorare le parti perché nulla è compromesso”.