shinystat spazio napoli calcio news Gattuso: "Abbiamo giocato bene ma siamo venuti a mancare negli ultimi 25 metri"

Gattuso: “Abbiamo giocato bene ma siamo venuti a mancare negli ultimi 25 metri”


Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN nel post partita di Milan Napoli.

Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione:

“Abbiamo giocato contro una grandissima squadra. Il Milan mi è piaciuto molto nel primo tempo. Siamo venuti a mancare negli ultimi 25 metri ma il Napoli è una squadra che crea sempre preoccupazioni. negli ultimi 35 minuti ci siamo spaccati e la stanchezza ha preso il sopravvento. Ci siamo disuniti ma tutto sommato sono contento della prestazione.

Cutrone e Piatek insieme? Si possono giocare insieme ma in questo momento forse è meglio non rischiare. Non mi piace giocare con la linea dei quattro a centrocampo,  quando giochi con due centrocampisti centralisubisci un po’ l’attacco  avversario. Quindi forse salterebbero gli equilibri della squadra se giocassi  con due punte centrali, ma non è detto che un giorno non possa cambiare idea.

Questa squdra può fare molto di più, tiene bene il campo, i ragazzi mi stanno dando tanto a livello di applicazione ma lasciamo a desiderare sugli ultimi 25 metri. È questo il nostro rammarico più grande, dobbiamo essere più bravi e migliorare sotto porta. Se sbagliano Paqueta e Calhanoglu e Kessie è perchè macinano tanti chilometri e a fine gara subentra la stanchezza. Sono tre giocatori cha hanno qualità differenti ma hanno anche grande tecnica e possono migliorare. Siamo una squadra giovane, abbiamo ampi margini di crescita. 

Coppa Italia? So che Ancelotti dovrebbe tornare a Napoli, loro hanno una temperatura diversa e preferiscono stare al caldo. Su questo li invidio, lo devo ammettere”

Gattuso su Sky ha espresso la sua opinione in merito al passaggio di Higuain al Chelsea:

Higuain adesso è un giocatore del Chelsea, quindi la sua esperienza al Milan è un capitolo chiuso. Sicuramente potevamo fare qualcosa di più noi ma anche lui poteva dare qualcosa in più. Mi ha lasciato qualcosa umanamente parlando, gli auguro solo il meglio, anche se ha fatto una scelta diversa”

A Radio 1 Gattuso ha parlato di Bakayoko e di Piatek:

“Bakayoko potrebbe giocare come playmaker. Ha grande qualità quando parte palla al piede. Non è un giocatore che fa dei cambi di gioco ma in questo momento dà fisicità.

Piatek titolare in Coppa Italia? Sicuramente faremo dei cambi, le motivazioni faranno la differenza. Non so ancora dirvi se Piatek partirà da titolare, ci sto ancora pensando. Il Napoli è già forte, non voglio dargli vantaggi”