shinystat spazio napoli calcio news Mattino - De Laurentiis ha fissato una data massima per Allan al Psg. Intanto spunta una scelta societaria dietro la trattativa

Mattino – De Laurentiis ha fissato una data massima per Allan al Psg. Intanto spunta una scelta societaria dietro la trattativa


Il Paris Saint Germain fa sul serio. Il club parigino ha pronta un’offerte quadriennale per Allan per una cifra totale di 32 milioni di euro al brasiliano. Cifre da capogiro, alle quali sarebbe difficile dire di no. Ma prima bisogna trovare l’intesa tra Psg e Napoli. La trattativa, qualora andasse a buon fine, potrebbe spianare la strada agli azzurri verso una partnership con il Qatar Sports Investments. Dunque, risulterebbe anche una mossa societaria quella di Aurelio De Laurentiis, il quale, comunque, non cederà il suo giocatore per meno di 100 milioni di euro e ha stabilito anche una data massima per concludere l’affare. Ecco quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino:

De Laurentiis ha dettato le sue condizioni e attende ora di ricevere la mail da Parigi con l’ offerta finale. O dentro o fuori. E dalla Ville Lumiere raccontano di una mossa imminente, pronta a partire a ore: l’ impressione è che se non si chiude entro domenica, il Napoli abbasserà la serranda in maniera definitiva, rimandando il discorso a giugno.

Come anticipato già ieri, De Laurentiis punta a siglare una partnership commerciale con il Qatar Sports Investments, il fondo sovrano guidato dall’ emiro di Doha Al Thani e proprietario del Psg. Una intesa che coinvolge, ovviamente, Allan: perché al centro della maxi-operazione c’ è il brasiliano che De Laurentiis non darà via – e lo ha ribadito nei due vertici parigini – per una valutazione complessiva inferiore ai 100 milioni di euro. Insomma, servirebbe una cifra folle. Ma i qatarioti sono gli stessi che hanno sborsato 222 milioni di euro per Neymar (con provvigione da 35 milioni per il papà) e 155 per Mbappé”.