shinystat spazio napoli calcio news Lazio, Inzaghi: "Napoli forte anche con le assenze, ma abbiamo un vantaggio. Dobbiamo sfruttare gli episodi"

Lazio, Inzaghi: “Napoli forte anche con le assenze, ma abbiamo un vantaggio. Dobbiamo sfruttare gli episodi”


Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Napoli.

Questo quanto evidenziato dalla nostra redazione: “Dobbiamo cominciare il girone di ritorno come abbiamo chiuso quello d’andata, vincendo e facendo risultato. Il Napoli ha assenze importanti ma, al di là di Koulibaly, Ancelotti ha fatto molte rotazioni e gli azzurri hanno ugualmente giocato molto bene. Indubbiamente è un vantaggio per noi, ma chi sostituirà gli assenti giocherà bene.

Vorrei che gli episodi girassero più a nostro favore: all’andata prendemmo un palo interno a tempo scaduto, sarebbe stato un punto in più per noi. Ci siamo preparati per bene, dobbiamo essere reattivi e convinti. Sono sicuro che, al posto di Koulibaly, Maksimovic e Albiol si comporteranno bene. Il Napoli, al netto del cambio di guida tecnica, è sempre secondo in classifica, in casa non ha mai perso. In totale ha maturato tre sconfitte di cui una, contro l’Inter, non meritata. Noi abbiamo le qualità per fare bene e metterli in difficoltà.

Per domani, eccetto Marusic, sono tutti disponibili. Luis Alberto è un giocatore importante, domani vedremo dove schierarlo, è forte e sta tornando ai suoi livelli. La Lazio ha dimostrato già il suo valore contro le grandi, anche nella passata stagione. Dovremo essere bravi a far girare gli episodi dalla nostra parte, servirà una partita intelligente: Ancelotti è un grandissimo allenatore, ha confermato il Napoli ad altissimi livelli. Lui o Sarri? Hanno cambiato qualcosa, anche a livello tattico, ma il Napoli ha ottimi giocatori ed esprime un gioco di livello, la qualità è immutata. Rispetto all’andata, dove meritavamo di pareggiare, entrambe le squadre sono cresciute di più”.