shinystat spazio napoli calcio news Bomba contro pizzeria Sorbillo: c'è una pista agghiacciante legata a Koulibaly

Bomba contro pizzeria Sorbillo: c’è una pista agghiacciante legata a Koulibaly


Proseguono le indagini della polizia per scoprire chi ha fatto esplodere l’ordigno che ha distrutto il locale di Gino Sorbillo ai Tribunali. Nel frattempo, una nuova pista agghiacciante suscita l’interesse della polizia.

Il titolare della pizzeria, infatti, ha dichiarato di aver ricevuto insulti dopo il post pubblicato sui social network in difesa di Koulibaly. Gino Sorbillo si era dipinto il volto di nero per solidarietà nei confronti del difensore senegalese del Napoli.

Queste le parole di Gino Sorbillo riportate dalla Gazzetta dello Sport: “non escludo che sia qualcuno dell’ambiente degli stadi, perché io qualche 
settimana fa mi sono schierato contro il razzismo e la violenza nel calcio 
e tante persone hanno colto l’occasione per offendermi. Magari è un episodio 
legato a quello”.