shinystat spazio napoli calcio news Grava, responsabile giovanili: "L'esordio di Gaetano? Una grande emozione. Ancelotti è un signore, parlare con lui è un piacere"

Grava, responsabile giovanili: “L’esordio di Gaetano? Una grande emozione. Ancelotti è un signore, parlare con lui è un piacere”


Gianluca Grava, responsabile del settore giovanile del Napoli ed ex giocatore azzurro, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione Radio Goal. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Gaetano? Mi sono emozionato anche io, vedere un ragazzo esordire in prima squadra con il Napoli credo sia un sogno che si è realizzato. Ringrazio pubblicamente anche il mister e la direzione tecnica, è un lavorare insieme per raggiungere determinati obiettivi. Lui crede tanto nei giovani, ed in passato lo ha dimostrato. Siamo tutti felici e contenti nel vedere Gaetano esordire in prima squadra, in questi anni si sta cercando di lavorare per loro, lavorare ogni giorno sulla testa dei ragazzi che non è semplice”.

“Abbiamo un settore dove ci sono tanti ragazzi che hanno qualità e prospettiva, il problema principale è la testa. L’importante è il contesto che li circonda. Arrivare sembra quasi semplice per un giovane, il problema è confermarsi, ci vuole una grande testa“.

Ancelotti? Ha una disponibilità immensa, un signore in tutti i sensi, un’umiltà nonostante abbia vinto tutto. C’è qualità in questi giovani, grande prospettiva in tanti di loro, la qualità viene sempre fuori ma l’importante è che venga abbinata con la testa e la fame che ti permettono di fare il salto. Arriverà il momento dove c’è bisogno di fare sacrifici, è lì che va avanti chi ha testa e fame”.