shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Lotteremo fino alla fine per i nostri obiettivi. Allan? Resta un nostro giocatore, nessuna operazione in corso"

Ancelotti: “Lotteremo fino alla fine per i nostri obiettivi. Allan? Resta un nostro giocatore, nessuna operazione in corso”


Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni Rai nel post partita di Napoli-Sassuolo, conclusa al San Paolo con la vittoria degli azzurri, che permette l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia contro il Milan:

“Adesso mancano quattro partite per la vittoria, è vero, ma la prossima è complicata, anche se avvincente ed emozionante. Oggi la partita l’abbiamo interpretata bene, dopo la sosta. Sarà un periodo molto particolare per me, ma se si vuole arrivare in fondo bisogna superare ostacoli difficili. La Coppa italia è uno dei nostri obiettivi e cercheremo di dare il massimo.

Allan? Dalla Francia non è arrivato nulla. Lui è un nostro giocatore, non ci sono operazioni in corso. Speriamo che il mercato finisca presto, così possiamo concentrarci sulle competizioni. Allan è un giocatore importante per noi, contiamo sulla sua presenza anche nel girone di ritorno.

Campionato? Per la rosa che abbiamo ci giochiamo tutte le competizioni, tutti gli obiettivi. Per la Coppa Italia e l’Europa League partiamo alla pari, in campionato no ma lotteremo fino alla fine, come sempre!

Insigne? Ha fatto un’ottima partita, il gol è un dettaglio, oggi ne abbiamo fatti altri due e va bene così. Lorenzo ha lavorato per l’intera squadra.

Squalifica Koulibaly? Credo che il problema sia stato sollevato, e che gli organi competenti se ne stiano occupando. Spero ci sia responsabilità in più da parte di tutti. Non confondiamo questo con la sospensione della partita, dico semplicemente che un’interruzione temporanea potrebbe far riflettere di più!”