shinystat spazio napoli calcio news Scontri prima di Inter-Napoli: preso un altro capo ultrà, può esserci la svolta dell'indagine!

Scontri prima di Inter-Napoli: preso un altro capo ultrà, può esserci la svolta dell’indagine!


Potrebbe esserci una svolta nelle indagini per quanto riguarda i fatti di San Siro dello scorso 26 dicembre, quando Daniele Belardinelli, ultrà nerazzurro di Varese, ha perso la vita nell’assalto partito proprio dai tifosi interisti verso i napoletani.

L’edizione odierna del Corriere della Sera parla appunto di una svolta, arrivata nella serata di ieri. C’è un altro nome importante che è emerso nell’indagine e si tratta di Nino Ciccarelli, nome storico del tifo organizzato interista, fondatore dei Viking, già condannato a 12 anni di carcere per vari reati ed attualmente sottoposto a cinque anni di Daspo.

Ciccarelli è stato indicato dall’ultrà “pentito” Luca Da Ros e quindi in serata è stato portato in Questura. Fa parte dei capi storici della Curva Nord e la sua posizione potrebbe aggravarsi dato che aveva una misura cautelare. Lo stesso Ciccarelli, durante un lungo interrogatorio, ha ammesso di aver preso parte agli incidenti, ma senza aggiungere ulteriori dettagli.