shinystat spazio napoli calcio news Karnezis: "Dovevamo far meglio ma non ci scoraggiamo, il campionato è ancora lungo"

Karnezis: “Dovevamo far meglio ma non ci scoraggiamo, il campionato è ancora lungo”


Orestis Karnezis, portiere nel Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in zona mista nel post partita di Napoli-Chievo.

Ecco le sue parole:

“Il campionato è ancora molto lungo, dobbiamo andare avanti. Questo pareggio non è una tragedia, dovavamo fare meglio e vincere ma non ci scoraggiamo. Le partite dopo la sosta sono sempre un po’ complicate. IL Chievo era messo bene in campo, è una squadra che non merita sicuramente di essere all’ultimo posto in classifica, abbiamo creato un paio di occasioni ma non siamo riusciti a segnare. Contro la Stella Rossa sarà una partita difficile, abbiamo tanta voglia di fare bene, vogliamo vincere e passare il turno. Sorrentino? Oggi è stato bravissimo, ha fatto grandi parate, abbiamo creato tanto ma nel calcio ci sono momenti in cui la palla proprio non vuole entrare, proveremo a rifarci mercoledì. Se avevo voglia di andare in area di rigore e provare a segnare allo scadere? Si, tutti abbiamo voglia di vincere ma bisognava stare attenti, una ripartenza poteva essere fatale. Volevo solo stare più avanti possibile per rilanciare subito la palla nella loro area di rigore se fosse arrivata dalle mie parti”

Karnezis ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia:

“Sulla parata di Obi? Queste sono partite dove tutto può accadere, ci vuole molta attenzione. Sul tiro di Obi è andata bene, devo sempre farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa. Cosa penso della mia esperienza a Napoli fino ad ora? Penso solo a fare il mio lavoro, l’importante è che il mister abbia fiducia in me quando sono io a difendere i pali”