shinystat spazio napoli calcio news VIDEO - Chiariello commenta: "Rigore clamoroso non dato al Napoli, Juve ancora graziata! Ora certi personaggi usciranno dalla 'saittelle'"

VIDEO – Chiariello commenta: “Rigore clamoroso non dato al Napoli, Juve ancora graziata! Ora certi personaggi usciranno dalla ‘saittelle'”


Durante la trasmissione “Campania Sport” su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato la sfida tra Napoli e Chievo, senza tralasciare qualche frecciatina all’arbitraggio del match. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

La gara di oggi contro l’ultima in classifica doveva preludere ad una festa, ma il pareggio cambia giudizi e scenari. ‘Come giudicheremo questo risultato?’, mi sono chiesto. Di scenari ne ho individuati vari. Uno è quello che piace tanto a Giuseppe Cruciani e certa gente del nord: quello dei piangina. Dicono che ‘piangiamo’, ma il rigore rigore clamoroso di Obi su Callejon c’è tutto. L’arbitro non è andato manco alla VAR, non ha voluto vedere. Spallata in area clamorosa! Le partite si vincono anche 1-0, anche su calcio di rigore. Un penalty non dato pesa sull’andamento della gara, quindi c’è da lamentarsi. Ieri, invece, Ronaldo ha segnato in dubbio fuorigioco e c’è stata ancora qualche mancata ammonizione. Anche Zielinski e Albiol, però, oggi andavano subito ammoniti e invece sono stati graziati.

Il secondo scenario è quello che vede invocare la sfortuna: il palo di Insigne e quello di Koulibaly su rovesciata. In 13 partite ne ha colpiti già 8 di legni, una bella benedizione occorrerebbe forse a questa formazione. C’è un terzo scenario che a Napoli va di moda: ci son quelli che escono dalle ‘saittelle’. Ovvero i catastrofisti che ora attaccheranno De Laurentiis e il mercato.

Ce n’è un quarto che aborro, come direbbe Mughini. Mi riferisco al fatto che ieri il Chelsea ha perso e allora subito sono partite le critiche a Sarri. Il loro Ancelotti oggi si trova a 8 punti dalla Juve, mentre l’anno scorso Sarri oggi era primo in classifica. Ma a me questa guerra, questa logica, non piace”.

ECCO IL VIDEO: