shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti non soddisfatto dopo l'Empoli: ha chiarito alla squadra tre aspetti fondamentali!

Ancelotti non soddisfatto dopo l’Empoli: ha chiarito alla squadra tre aspetti fondamentali!


La vittoria contro l’Empoli ha sicuramente tanti aspetti positivi, a partire dalla grande prestazione del reparto offensivo, fino ad arrivare al risultato, l’ampio 5-1 rifilato alla compagine toscana.

Però Ancelotti non si è detto ancora soddisfatto, perché ci sono alcuni punti che non lo hanno convinto. Ne parla Il Mattino. Eccone un estratto:

  • L’ATTEGGIAMENTO DIFENSIVO – L’atteggiamento difensivo troppo morbido, troppo dolce di tutta la squadra, a cominciare dagli attaccanti, per proseguire con i centrocampisti e ovviamente i difensori: soprattutto questo non è piaciuto all’ allenatore azzurro contro l’ Empoli. Ancelotti vuole vedere il recupero alto del pallone, il pressing in simbiosi da parte di tutti.
  • ERRORE SUL GOL – Un campanello di allarme, la fase difensiva di squadra che non ha funzionato al meglio e non solo in occasione del gol di Caputo. Nell’azione della rete dell’attaccante dell’Empoli gli azzurri si sono fatti sorprendere centralmente subendo gol con un rapido ribaltamento di fronte: chiusura in ritardo di due centrocampisti azzurri (Zielinski e Diawara) sulla palla filtrante di Krunic e errore dei due centrali Maksimovic-Koulibaly che si sono fatti tagliare in mezzo dalla punta di Andreazzoli.
  • IL CENTROCAMPO – La manovra è risultata meno fluida rispetto ad altre occasioni: per buoni tratti l’Empoli è stato superiore nel palleggio e ha governato meglio la fase di possesso a centrocampo. Il Napoli invece è stato meno brillante nel giro palla, Diawara e Rog hanno sofferto l’impostazione della squadra di Andreazzoli facendo girare con difficoltà il pallone. Stavolta i titolari aggiunti non sono stati all’ altezza dei prim’attori Hamsik (o Fabiàn Ruiz) e Allan che in quella posizione governano meglio tutte le situazioni. E così anche il recupero palla ha funzionato meno bene rispetto al solito: gli azzurri si sono abbassati più del solito facendo la differenza in contropiede grazie alla qualità tecnica straordinaria dei due interpreti di attacco, Insigne e Mertens.

Ne ha parlato ieri a Castel Volturno, affinché questi errori non vengano commessi nell’importantissima gara contro il PSG.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl