shinystat spazio napoli calcio news Perinetti, AD Genoa: "Respinte tutte le chiamate per Piątek. Non segna da tre giornate? Icardi è andato a secco le prime 5"

Perinetti, AD Genoa: “Respinte tutte le chiamate per Piątek. Non segna da tre giornate? Icardi è andato a secco le prime 5”


Una delle più grandi sorprese del campionato italiano di quest’anno porta il nome di Krzysztof Piątek. Nelle primissime giornate è stato devastante, segnando 9 reti in 7 gare. Fino allo stop contro la Juve: da lì tre gare e zero reti.

Un inizio sprint, che ha attirato l’attenzione di tantissimi club, Napoli compreso. Del momento dell’attaccante e del mercato parla Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ai microfoni di Radio Marte, per la trasmissione Si Gonfia La Rete:

Gara importante contro il Milan, ma il risultato finale è bugiardo. Ora bisogna smaltire la delusione e ripartire.

In Serie A si sono rinforzate su tutte Napoli ed Inter, con la prima squadra ancor più pericolosa grazie all’arrivo di Ancelotti, mentre la seconda ha un organico importante ed una grande struttura fisica. Ma l’anti-Juve non esiste, lo scudetto dipende esclusivamente dai bianconeri, potrebbero perderlo solo lasciando punti per strada.

Le telefonate per Piatek le abbiamo stoppate tutte sul nascere. Resta il capocannoniere. Non segna da tre partite, è vero, però Icardi se non sbaglio è andato a secco nelle prime cinque. Ci sono i momenti no degli attaccanti, molto dipende dalla squadra e dal contesto“.

 

Preferenze privacy