shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Quando vedrete il mio Napoli? Lo state già vedendo adesso"

Ancelotti: “Quando vedrete il mio Napoli? Lo state già vedendo adesso”


Ecco le dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post partita di Napoli Fiorentina ripreso dalle telecamere di Tv Luna:

Con il 4-4-2 ha voluto fermare Chiesa o mettere in difficoltà i centrali ?

“I Motivi sono tanti. Con questo schema di gioco la squadra ha cercato di fare un recupero palla più alto con i centrocampisti centrali e togliere il lavoro difensivo ad Insigne per dargli più libertà offensiva. Oggi la squadra ha difeso molto bene. Siamo stati molto solidi, a tratti uniti e a tratti disuniti. C‘era desiderio di vincere e quindi ci siamo sbilanciati un pò”.

Lei crede che questa partita possa portare ad una sorta di riappacificazione con i tifosi?

“Sicuramente. Credo che si poteva fare di più dal punto di vista estetico ma la squadra ha lottato, non ha avuto disattenzioni difensive e questo è un segnale positivo.”

Quando vedremo il Napoli di Ancelotti e quanto sarà importante la partita di Martedì contro la Stella Rossa?

“Il Napoli di Ancelotti? Ancelotti non ha intenzione di comprare il Napoli, (scherza il mister) vuole solo migliorare il gioco del Napoli. Il Napoli di Ancelotti lo state già vedendo. Queste partite sono di altissimo livello, la squadra è già pronta, dobbiamo considerare la prova di alcuni giocatori come Maksimovic che si è fatto trovare pronto e presente. Nicola ha fatto un ottima partita così come Mertens che ha fatto delle cose buone nonostante sia tornato affaticato dagli impegni con la sua nazionale.            Siamo destinati a crescere. Andiamo a Belgrado con la voglia di fare bene e di inziare bene. È ovvio che la prima partita di Champions è importante”

La compattezza del reparto difensivo la rende felice? Cosa ci può dire del nuovo ruolo di Insigne come attaccante centrale?

Si sono contento che non abbiamo preso gol. Posso ritenermi soddisfatto del reparto difensivo. Abbiamo giocato contro un attacco molto pericoloso. Lorenzo ha fatto una partita di ottimo livello in una posizione non abituale per lui, sia nella rifinitura che nella finalizzazione.

La scelta del portiere è stata tecnica o semplice turnover? Ospina giocherà titolare in champions?

“Ospina e Karnezis mi danno entrambi garanzie, Ospina era rientrato dall’impegno in naizonale e l’ho visto affaticato. Per questo ho preferito puntare su Karnezis.”

Si ritiene sei soddisfatto dalla prestazione di Zielinski?

“Sono soddisfdatto della partita che ha fatto il Napoli. Non tanto di alcune lacune che si sono evidenziate nel match, specie a centrocampo. Proveremo a rimediare. Zielinksi ha giocato bene in fase offensiva, con le sue incursioni è stato spesso incisivo trovandosi spesso alle spalle di Mertens. Piotr riesce a dare un grande supporto ai tre attaccanti.”

 

ULTIME NOTIZIE