shinystat spazio napoli calcio news Sindaco di Melito: "ADL determinato per uno stadio fuori Napoli, lascerà il San Paolo. Progetto di 35mila posti, ristoranti e altre attrazioni"

Sindaco di Melito: “ADL determinato per uno stadio fuori Napoli, lascerà il San Paolo. Progetto di 35mila posti, ristoranti e altre attrazioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonio Amente, sindaco di Melito, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

Il progetto va avanti. Dovevamo incontrarci il 13 alla Filmauro, ma c’è il consiglio per il bilancio e dovremmo incontrarci il 20.

Le aree sono state ormai pubblicate da tutti. Abbiamo individuato i terreni e fatto anche una delibera per lo sport e mandata al vaglio della provincia. Saranno 12-13 campi, probabilmente 13, ma ci sarà anche un albergo. Il progetto del presidente è che nessun giovane di Napoli ed in generale del sud scappi al nord.

Progetto architetto Zavanella? Non lo so, io mi sono attivato per ora con gli architetti del Comune. Andremo alla Filmauro dove incontreremo i tecnici di fiducia del presidente per poi andare alle firme. Mi auguro di partire in Primavera portando avanti gli adempimenti burocratici. In un anno, un anno e mezzo dalla partenza dovrebbe realizzarsi. Poi parleremo anche dello stadio, anche se è in stand-by perché sono coinvolti anche altri Comuni su altre aree.

Il presidente è determinatissimo per uno stadio fuori Napoli, quindi in provincia. Se non sarà Melito sarà altrove perché lascerà il San Paolo, ha deciso. La sua idea è un impianto di 35mila posti, ma con ristoranti e tante attrazioni all’interno. Io sono felicissimo per il centro sportivo per la nostra zona ed anche i paesi limitrofi”.

Preferenze privacy