shinystat spazio napoli calcio news Incredibile il post Napoli-Milan: solo due bus per 35 mila napoletani! Tifosi costretti a tornare a piedi...

Incredibile il post Napoli-Milan: solo due bus per 35 mila napoletani! Tifosi costretti a tornare a piedi…


Il match di sabato sera tra Napoli e Milan ha regalato grandi emozioni ai tifosi partenopei; ma una volta fuori lo stadio, i supporters azzurri si sono trovati in una situazione davvero incredibile:

La linea 2 della Metro non è rimasta attiva perché il Comune non ha chiesto alle Ferrovie di tenere i treni in servizio pagando il corrispettivo economico, che la Cumana ha concluso il servizio prima della fine del match perché il Comune non ha chiesto ad Eav di prorogare le corse in cambio di un adeguato corrispettivo economico.

Ed è successo pure che l’Anm, che durante l’estate ha drammaticamente ridotto le corse, ha mantenuto i percorsi abituali. Quei percorsi ad agosto prevedono il notturno di quattro autobus in servizio urbano, due soli dei quali destinati alla linea N1 che parte da piazzale Tecchio e raggiunge via Brin. Ecco, solo quei due autobus si sono fatti trovare ad accogliere i 35mila del San Paolo all’uscita dal trionfale match contro i rossoneri milanisti: «È una vergogna, la città è ostaggio della strafottenza», ha tuonato Nino Simeone, presidente della commissione trasporti del Comune riferendosi ai vertici dei trasporti cittadini che hanno abbandonato i tifosi nella notte dopo la partita.

Di parole decisamente più feroci ne ha vomitate il web nella notte fra sabato e domenica: i tifosi si sono sfogati lanciando maledizioni e parolacce all’ indirizzo di chi li aveva lasciati per strada senza possibilità di rientrare. A fine gara in tanti sono rimasti in attesa alle paline di Fuorigrotta: quando la notte era ormai avanzata tutti hanno capito che non c’era nulla da fare e si sono incamminati a piedi. Nella galleria Laziale colonne di tifosi, tra i quali anche un gruppo di bambini che ha raggiunto casa a piedi“. Lo riporta Il Mattino.