shinystat spazio napoli calcio news Sacchi: "De Laurentiis ha preso il migliore. Carletto è un maestro. Sarri? Ecco perchè non ha vinto"

Sacchi: “De Laurentiis ha preso il migliore. Carletto è un maestro. Sarri? Ecco perchè non ha vinto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arrigo Sacchi, in una lunga intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino, ha parlato di Carlo Ancelotti: “De Laurentiis ha preso il migliore. Carletto è un maestro, un savio nel senso latino del termine. Ha equilibrio, buon senso e sa districarsi in qualsiasi situazione. Non volevano che lo prendessi dalla Roma, mi dissero che aveva un ginocchio che funzionava soltanto all’80 per cento, ma io volevo la sua testa, oltre che le sue gambe”. 

L’ex allenatore parla anche di Sarri: “Perché non ha vinto? I ragazzi di Maurizio non avevano esperienza di vittorie e sono crollati psicologicamente. Dopo la sconfitta a Firenze, nelle ultime giornate potevano fare anche 10 gol a partita, perché era come si fossero tolti di dosso un peso”. 

Su De Laurentiis invece: “È facile vincere facendo debiti, le società che non hanno conti in regola dovrebbero scomparire. Il difficile è come fa il presidente del Napoli: fare bene, benissimo e tenere i bilanci in regola. In Italia non funziona così e allora assistiamo al caos che ora c’è in serie B… E fingiamo di stupirci. Una grande ipocrisia”.

Preferenze privacy