shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis: "Se Belotti vale 65 milioni, Inglese ne varrà 100! Ospina si farà. I tifosi mi contestano, io gli contesto il pezzotto, le maglie false..."

De Laurentiis: “Se Belotti vale 65 milioni, Inglese ne varrà 100! Ospina si farà. I tifosi mi contestano, io gli contesto il pezzotto, le maglie false…”


Il presidente Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia per il suo consueto VERO-FALSO:

Rivolgo ancora un pensiero alle vittime del disastro di Genova. Il Napoli è a disposizione per qualsiasi cosa.

60 milioni per Belotti? Falsissimo. Non voglio fare fantacalcio, ma sembra quasi tutto programmato da giornalisti e procuratori per sopravvalutare il giocatore. Se Belotti vale 65 milioni mi fa piacere, ma poi Inglese ne vale 85. Inglese ha fatto 11 gol in Serie A, mentre Belotti 10. Quindi, se tanto mi dà tanto, significa che valendo Belotti 65 milioni, Inglese, giocando a Parma arriverà a costare anche 100 milioni il prossimo anno.

Ospina? Vero. Può ancora arrivare, stiamo trattando. Ci sono delle divergenze con le richieste, ma credo che alla fine si farà.

Attacco? Milik lo scorso anno era infortunato, quest’anno però è tornato ed è già a 2 gol. Nessuno ricorda quanto fatto da Mertens, che ha fatto dimenticare Higuain ed ha fatto impallidire l’argentino alla Juventus. Chi parla di rinforzi o è drogato o è pazzo e fa delle scommesse tra amici.

Il nostro grande cambiamento è stato l’allenatore. Ogni volta che arriva un nuovo tecnico c’è bisogno di studiare i suoi nuovi giocatori per adattare il suo gioco all’organico. La scelta è stata quella di tenere questi giocatori, perché è da tanto che fanno bene con noi. Siamo stati invidiati da tutto il mondo con il Sarrismo ed ora a questo Sarrismo bisogna aggiungere ciò che porterà Ancelotti con sé. Però Ancelotti non è il Signore, non può metterci solo 7 giorni per cambiare tutto. Dobbiamo dargli due mesi di tempo. Quando arrivò Sarri gli dissi che aveva solo tre settimane di tempo, perché ci avevo messo la faccia, ma con Ancelotti è diverso, è un genio del calcio.

Contestazioni? Se chi viene allo stadio contesterà perché non ho acquistato chi volevano loro, lo facciano pure. Io nel frattempo contesto le loro scelte, ovvero le maglie false, il pezzotto, le spinte ai tornelli. Loro contestano me ed io contesterò loro.

Distratto dal Bari? Falso. Il Bari è tra i Dilettanti, mentre Napoli è Napoli, una grandissima piazza con un palcoscenico incredibile. Bari ha ottime potenzialità ed è stata maltrattata negli ultimi anni. Il Napoli è un altro pianeta, dove da anni giochiamo sempre in Europa.

Mignolet è un grande portiere. Seguivamo lui, Ospina ed Ochoa. Anche Tatarusanu: erano loro i 4 nomi in lista. Ochoa però non lo prendo più in considerazione perché è extracomunitario e Malagò non ha intenzione di cambiare il calcio italiano. Al suo posto avrei fatto diversi cambiamenti, mi chiedo perché commissionare la FIGC e lasciare tutto così“.



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl