shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Ospina, c'è una complicazione che può rendere IMPOSSIBILE la trattativa!

Napoli-Ospina, c’è una complicazione che può rendere IMPOSSIBILE la trattativa!


Ochoa sembra essere il primo obiettivo in casa Napoli per il ruolo di portiere, ma nelle ultime ore si è fatto strada prepotentemente il nome di David Ospina.

Ma secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport l’arrivo del portiere colombiano è da considerarsi quasi impossibile. E la ragione sarebbe la tempistica, come spiega la rosea: “Spesso nel mercato sono importanti i tempi, che nel caso del napoli diventano determinanti. Così è difficile immaginare che entro le 18 di oggi, quando in Premier si concluderanno le trattative in entrata, l’Arsenal possa prendere quello che sarebbe il sostituto di Ospina (destinato poi al club azzurro). Ecco perché, anche se Giuntoli proverà a prendere il colombiano fino all’ultimo secondo utile, in realtà sa bene che Ochoa è l’obiettivo più praticabile perché ci sta lavorando da un po’ e soprattutto perché il messicano sarebbe eventualmente già pronto per giocare a Roma contro la Lazio visto che con lo Standard Liegi ha già iniziato la stagione”.

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai tutte le news Napoli calcio.

La SSC Napoli è una passione infinita e noi proviamo a raccontare il calciomercato Napoli e non solo con notizie per tutto il giorno.

Notizie Napoli calcio ed ultimissime Napoli per soddisfare tutti coloro che non vivono che di azzurro.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy