shinystat spazio napoli calcio news Milik al miele su Ancelotti: "Bravissima persona, come un amico. Mi ha chiamato durante il Mondiale"

Milik al miele su Ancelotti: “Bravissima persona, come un amico. Mi ha chiamato durante il Mondiale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato dai microfoni de Il Mattino, l’attaccante azzurro Arkadiusz Milik ha così espresso il proprio parere sul nuovo allenatore azzurro Carlo Ancelotti: 

Ancelotti? Ha il Dna vincente e mi auguro che possa continuare a esserlo anche qui a Napoli. È una bravissima persona e con lui si parla come a un amico. Mi piace un allenatore così. Mi ha chiamato prima del Mondiale per un saluto. Abbiamo parlato qualche minuto e poi ripreso il discorso quando sono arrivato qui in ritiro”.

Preferenze privacy