shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis: "Top player? Offendete quelli che già abbiamo in squadra. Su Cavani..."

De Laurentiis: “Top player? Offendete quelli che già abbiamo in squadra. Su Cavani…”


Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, dalla sala dei congressi di Folgarida, alla richiesta di un possibile arrivo di un top player nella sessione di calciomercato, ha risposto:

“Capisco la cultura del tifoso, perché se il tifoso non l’avesse farebbe il presidente. Anzitutto voi non vi rendete conto di quanto offendiate nei confronti dei top player che già stanno in squadra. Top player che il Chelsea, il City, violentano per portare via. Se stanno a Napoli non sono top player, ma al City sì? Dovete ringraziare che c’è stata una telefonata con Conte e il Signor Aurelio De Laurentiis ha detto “no” a 58 milioni per Koulibaly. La squadra è dal mio punto di vista di top player. Ci manca soltanto un terzino destro che gioca anche a sinistra. Maggio è andato via, dobbiamo trovarne uno che diventi, o che già sia, top player. Io so che tutti vorreste Cavani, ma sgomberiamo subito il campo: lui guadagna 20 milioni ogni dieci mesi, avere lui e non far giocare gli altri, nel momento in cui il nostro mister si è appena insediato e può scegliere, è grave screditare gli altri per uno solo. Con uno solo non si vince, l’avete visto con Higuain. Facciamo gli assist per far guadagnare il doppio a qualcun altro. Cavani ha un telefono, può chiamarmi, mi parla, può ridursi lo stipendio e mi mette in condizione di parlare col PSG. Quando è andato via, però, è andato via . Noi ci stiamo con la fede, col cuore quanto voi. Voi siete tutti quanti appassionati, uomini con le tre C, cervello, cuore e C********”.

 

ULTIME NOTIZIE