shinystat spazio napoli calcio news Ghoulam, il ginocchio dà ancora noie e il Napoli vuole vederci chiaro: richiesta di rientrare prima dalle vacanze

Ghoulam, il ginocchio dà ancora noie e il Napoli vuole vederci chiaro: richiesta di rientrare prima dalle vacanze


È stata una stagione difficile per Ghoulam, in cui il fato ha deciso di non aiutare quando il ginocchio ha fatto crack per due volte. Ma il caso a quanto pare continua anche in vacanza, come ha riportato l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Il Napoli si cautela: richiesta al giocatore di rientrare prima

L’esterno sinistro algerino si trova in vacanza negli Stati Uniti, a Miami, ma non ha mai smesso di continuare la fisioterapia. In Florida, il giocatore si è affidato a un preparatore della Nba, ma da alcuni giorni il suo arto operato si gonfia ogni qualvolta viene sollecitato con uno sforzo maggiore. Lo stesso Ghoulam, preoccupato, ha voluto sottoporsi ad alcuni esami diagnostici per capire che cosa sta succedendo al suo ginocchio. Gli esiti di questi accertamenti saranno inviati in sede, a Castel Volturno, per permettere al dottor Alfonso De Nicola, il medico sociale, di rendersi meglio conto della situazione. È certo che da Napoli è stato chiesto a Ghoulam di rientrare con qualche giorno d’anticipo. All’inizio della prossima settimana, il ragazzo si recherà a Villa Stuart per il consulto con Mariani che l’ha operato a novembre e febbraio scorsi.

Retroscena: il rifiuto di Ghoulam all’operazione

C‘è un qualcosa che ha turbato, e non poco, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli. Prima della partenza per le vacanze, a Ghoulam era stato consigliato dal professor Mariani di sottoporsi ad un breve intervento, peraltro in day hospital, per rimuovere la placca che gli era stata impiantata per «cerchiare» la frattura alla rotula. Ma l’esterno algerino s’è rifiutato ed ha preferito partirsene per le vacanze negli States.

 

Preferenze privacy